Diffidate dalle imitazioni.

La mia intervista a OttoChannel sullo speciale su Campagna
Agosto 24, 2018
Desireé che la terra ti sia lieve.
Ottobre 25, 2018

Diffidate dalle imitazioni.

Lettera aperta alle anime di centro destra della Città di Campagna.
Oggi mi trovo a scrivere perché costretto da una morsa ideologica che proprio non mi da pace. In merito alla candidatura del nostro Sindaco Roberto Monaco e il suo ennesimo accostamento all’area di centro destra, una persona che da sempre lotta, crede e si batte per tali valori non può restare zitto, non più. Non entrerò nei meriti o capacità amministrative, ma di sicuro non starò a guardare la vicenda politica. Innanzitutto vorrei capire i criteri di scelta di un candidato Presidente di un organo importante come la Provincia di Salerno che si definisce per sua stessa ammissione un politico di area civica senza tessere di partito (ma sappiamo bene i suoi trascorsi nel PDS prima e nell’Ulivo poi) in tasca come possa essere sostenuto dalle federazioni della coalizione di centro destra, lo stesso su cui, circolano più che semplici voci che alle scorse elezioni politiche del 4 marzo abbia addirittura appoggiato Liberi e Uguali con il candidato circondariale Federico Conte, altri suoi stretti collaboratori che si definiscono anche loro di centro destra abbiano votato il M5S, inoltre e soprattutto, ai Presidenti delle federazioni provinciali di Lega, Fratelli d’Italia e Forza Italia se hanno consultato prima i rispettivi organi direttivi cittadini e delle proprie federazioni.
Ancora una volta, siamo qui ad analizzare come la politica, specialmente la nostra, abbia smesso di ascoltare i territori, le sezioni e gli iscritti (nel caso di Campagna e nel mio sopratutto quale Fratelli d’Italia, ammessi che ci siano) e le loro idee, proposte e vedute, per chi come me, ha passato e sta passando la sua vita nel credo di destra e di tutto ciò che ne comporta, questo signori miei, è uno schiaffo morale vero e proprio, verso chi coerentemente ha fatto e fa tuttora il proprio percorso.
Allora…adesso, in questo istante, mi rivolgo alle anime di centro destra, non restate in silenzio, non date per buono qualsiasi cosa fanno questi signori, riaccendete gli animi, non credete a chi vi dice che i partiti o gli ideali sono finiti, sono coloro i quali giocano a fare i saltimbanco, ci sta ancora chi non si gira dall’altra parte, c’è ancora chi crede e combatte e chi ancora oggi, nonostante tutto, si prodiga e da la sua disponibilità a costruire una corrente, una linea che non cambi ne pensiero ne ideali dipendentemente dalle opportunità elettorali.
D’altronde si sa, chi non è disposto a correre qualche rischio per le sue idee o non vale nulla lui o non valgono nulla le sue idee diceva il gran maestro, chi si nasconde dalle sue idee e dal suo credo, chi non è capace di mostrarsi, beh, a me non suscita ne simpatie ne fiducia.
Io, per l’ennesima volta, come sempre, ci sto mettendo faccia e cuore, chi vorrà fare altrettanto sa come contattarmi, diffidate dalle imitazioni, LA DESTRA SIAMO NOI! Gli stessi i quali non badano ai numeri ma alle idee, alle azioni, gli stessi che credono nel concetto di Patria e Sovranità Nazionale, gli stessi che hanno come unico scopo la difesa dalla Nazione e della sua interezza, ma sopratutto gli stessi che non hanno mai cambiato identità, perché si sa, chi rinnega è rinnegato. Sperando in tempi migliori. Cristian Viglione.

1 Comment

  1. Hi, this is a comment.
    To get started with moderating, editing, and deleting comments, please visit the Comments screen in the dashboard.
    Commenter avatars come from Gravatar.